La comunicazione

Il web è ciò che ha cambiato e rivoluzionato il nostro modo di agire, muoverci e comunicare. Noi vogliamo sfruttare al meglio e nella maniera più efficace tutto ciò che la nostra epoca può offrire e la nostra generazione sa usare: ogni news sarà condivisa su questo sito e diffusa attraverso i social. La nostra pagina Facebook è un luogo importante per tenersi aggiornati su ogni novità, fotografia, link che coinvolga l’associazione e le sue attività; Instagram è il massimo per condividere immagini, momenti e materiale grafico relativo al festival, alle conferenze, agli eventi e ai retroscena; Twitter sarà il modo migliore per seguire live eventi e conferenze, anche quando non si è potuto essere presenti. Gli hashtag, poi, aiuteranno noi e voi a trovare tutto il materiale condiviso online relativo a #AmeliaCiclopica, #Ciclopica2017, #GigantiInCollina.

L'idea

AmeliaCiclopica nasce dall’idea di rendere la nostra città un polo culturale competitivo, moderno e visionario. Ad averci fornito la capacità, l’energia e la volontà di impegnarci in questo progetto sono le esperienze, le diverse professionalità, i contatti e le passioni che abbiamo deciso di mettere insieme accettando questa sfida.

L'obiettivo

L’obiettivo è quello di organizzare e realizzare concretamente incontri, eventi, iniziative e campagne culturali indipendenti, attuali e inedite. L’evento principale e trainante è Ciclopica. Giganti in Collina, il festival di letteratura, filosofia e arte che quest’anno vede la sua seconda edizione.

I mezzi

AmeliaCiclopica è un’associazione noprofit e le nostre risorse provengono al 100% da enti e aziende private che, valutato il nostro progetto, hanno deciso di credere in noi, di puntare sulla nostra idea e di abbracciare i nostri obiettivi senza compromettere l’identità dell’associazione. Se anche la vostra azienda è interessata a contribuire alla realizzazione di Ciclopica. Giganti in Collina, scrivete a: associazione@ameliaciclopica.it

Lo Staff

Giacomo Petrarca

É dottore di ricerca in filosofia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Si occupa dei rapporti tra la filosofia e l’ebraismo. Ha da poco pubblicato il suo primo libro: Nel vuoto del tempo. Rosenzweig, Hegel e lo shabbàt (Jaca Book 2015). Si diletta leggendo i fumetti di Paperino e facendo spesa all’Esselunga. Sogna di fare l’apicoltore e viaggiare nei Balcani.  È presidente dell’associazione AmeliaCiclopica.

David Passerini

Laureato in Relazioni Internazionali presso l’Università di Perugia, lavora da anni come educatore presso comunità residenziali per minori e comunità terapeutico riabilitative per il trattamento delle dipendenze patologiche. Porta l’America Latina nel cuore e ha provato sulla sua pelle che in Nicaragua il mal di denti lo curano gli sciamani. La passione più grande che ha, da qualche tempo, è la sua piccola Anita. È vicepresidente dell’associazione.

Maria Virginia Leonori

Laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Perugia, ha poi conseguito un Master di secondo livello in “Museologia e gestione dei beni culturali” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Da piccola la chiamavano “sognatrice”, ma si è presa la sua rivincita diventando una pignola organizzatrice di eventi. La sua grande passione è viaggiare, ma solo se si è rigorosamente visitato fino all’ultimo museo. È segretaria organizzativa dell’associazione.

Andrea Luchetta

Laureato in Ingegneria Civile con indirizzo in Strutture presso l’Università di Perugia. Non ne ha ancora abbastanza di ferri e cemento, così consegue un Master in progettazione strutturale avanzata presso l’Università di Roma La Sapienza. Come ogni buon ingegnere è amante delle cose belle e che funzionano, delle cose che suonano bene da sole ma meglio con quello che hanno intorno: un’orchestrina jazz in un bistrot all’ora dell’aperitivo, il sole che sorge proprio in quell’angolo stretto tra quelle due case, la punta dell’albero di Natale – ma che sia dritta. È tesoriere dell’associazione.

Costanza Saglio

Laureata in Filosofia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, sta terminando i suoi studi tra l’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi e l’Università degli Studi di Padova. Si è occupata di tragedia attica e mitologia greca, alimentando così una passione per Titani e Ciclopi probabilmente nata da quando da piccola ha letto Il GGG di Roald Dahl. Interessata alla comunicazione digitale e pubbliche relazioni, lavora per il webmagazine ClioMakeUp. Senza wifi le manca l’aria e, quindi, ha perennamente lo smartphone scarico. È consigliere dell’associazione.

Associazione Promotrice

AmeliaCiclopica

Responsabile Segreteria org.

Maria Virginia Leonori

Direzione artistica

Giacomo Petrarca

Consulenza direzione artistica e Digital PR

Costanza Saglio

Responsabile logistica e allest.

David Passerini

Responsabile tecnico e allest.

Andrea Luchetta

Realizzazione e allestimento

Filippo Meloni

Design

Michele Varazzi

Web Development

Tommaso Catalucci

Ufficio Stampa

Ilaria Rossini

Daniele Antonelli - Nicola Aprile - Lucia Bonaccini - Sara Bonaccini - Fabio Cacioppo - Alessandro Cassetti - Emanuele Cassetti - Andrea Castellani - Valeria Contini - Katia Assunta Giffoni - Giulia Fabrini - Alessio Luchetta - Marco Grassi - Lorenzo Guerrini - Lorenzo Laudizi - Salvatore Adamo Noto - Chiara Paolocci - Eugenia Pauselli - Giancarlo Petrarca - Giulia Posati - Cinzia Rengo - Francesca Sordini - Filippo Rosati - Virginia Rossi - Marco Zaroli - -

Rimani aggiornato sulle novità dell'Associazione.

Please leave this field empty.

Contattaci

Scrivi all'Associazione.

Nome

Mail

Oggetto

Please leave this field empty.

messaggio